PayPal Give at checkout, per rendere felici e sani i bambini

#aziende, #educazione, #salute

Dal 10 al 24 giugno PayPal dedica in esclusiva a Mission Bambini la possibilità di donare 1€ mentre si fa shopping online attraverso il programma Give at Checkout. Perché fare acquisti fa (del) bene!

Di cosa si tratta 

Durante un acquisto online, scegliendo PayPal come metodo di pagamento, è possibile con Give at Checkout fare una donazione di 1€ al proprio ente benefico del cuore al momento del check-out.

Una piccola donazione che può aiutarci a rendere felici e sani tanti bambini e bambine attraverso i nostri progetti in Italia e nel mondo.

E c’è di più: PayPal copre le spese di transazione per le donazioni di Give at Checkout, quindi il 100% dell’importo donato viene accreditato direttamente sul conto Paypal dell’organizzazione beneficiaria della donazione.

Come funziona Give at Checkout?

Al momento del pagamento di un acquisto online dovrai scegliere PayPal per concludere la transazione; a questo punto ti verrà mostrata la tua carta di credito o conto corrente associato a PayPal e subito sotto una casella da spuntare con il logo di Mission Bambini.

Selezionando la casella accetti di donare 1 euro – che verrà aggiunto alla spesa – per i progetti di Mission Bambini.

Inoltre, è possibile anche selezionare Mission Bambini come “ente benefico preferito”: ogni volta che effettuerai un acquisto, anche al di fuori della finestra temporale dal 10 al 24 giugno, potrai scegliere di fare una donazione a Mission Bambini.

Questo non significa che la donazione sarà automatica: aggiungere Mission Bambini come associazione preferita significa poter scegliere, di volta in volta, di fare una piccola donazione al termine dei propri acquisti online.

Scegli Mission Bambini per i tuoi acquisti e aiutaci a rendere felici e sani tanti bambini!

A settembre, appuntamento con il Banco dei Desideri

#aziende, #educazione, #educazione italia

Banco dei Desideri 2024: il 6, 7 e 8 settembre partecipa insieme a noi alla sesta edizione!

Oppure, diventa volontario »

Basta poco per rendere felici i bambini e le bambine.

Matite e pennarelli, per disegnare un mondo di mille colori.

Libri e favole, per viaggiare con la fantasia.

Giochi e costruzioni, per diventare una principessa o un supereroe.

In Italia 1,3 milioni di minorenni vivono in povertà assoluta: per loro abbiamo creato il “Banco dei Desideri”, per regalare colori, libri e giochi.

Vieni a trovarci nelle librerie LaFeltrinelli di tutta Italia (trova quella più vicina a te nella mappa qui sotto), e aggiungi ai tuoi acquisti articoli per la scuola, il gioco e la lettura per tutti i bambini che stanno per iniziare un nuovo anno scolastico. Distribuiremo i prodotti raccolti alle scuole e alle strutture per la prima infanzia della tua città.

Scegli che cosa donare tra i prodotti suggeriti per bambini e ragazzi da 3 a 14 anni:

  •  Cartoleria: quaderni, prodotti di cancelleria, colori;
  •  Giocattoli: educativi, di società, puzzle, costruzioni, bambole, peluche;
  •  Libri: libri gioco, raccolte di favole, atlanti, dizionari, narrativa per ragazzi.

Ti aspettiamo, per offrire a tutte le studentesse e a tutti gli studenti il back to school che meritano.

Stiamo cercando volontari e volontarie per il Banco dei Desideri!

Con un impegno minimo di mezza giornata, nel weekend del 6-7-8 settembre, potrai aiutarci a raccogliere materiale scolastico per tanti studenti. Insieme renderemo felici i bambini e i ragazzi che stanno per iniziare un nuovo anno scolastico.

Compila il form, e potremo darti tutte le informazioni oltre che indicarti la libreria LaFeltrinelli più vicina alla tua zona di provenienza.

Voglio fare volontariato al Banco dei Desideri »

Insieme a Mediobanca per garantire percorsi educativi di qualità

#aziende, #educazione, #educazione italia

Mission Bambini e il Gruppo Mediobanca consolidano la collaborazione avviata nel 2020, con l’obiettivo di garantire percorsi educativi di qualità ai bambini appartenenti ai contesti più fragili. In particolare, sostenendo il nostro progetto “Scintilla”, Mediobanca garantirà accesso gratuito al nido o alla scuola dell’infanzia per 15 bambini e bambine nelle città di Bari, Catania, Milano, Napoli e Roma. In aggiunta, grazie all’attività di volontariato aziendale promossa all’interno del Gruppo, verranno riqualificati gli spazi interni ed esterni delle strutture didattiche identificate.

Il progetto “Scintilla” è nato nel 2022 mettendo in rete cinque centri socioeducativi per la prima infanzia – le “Stelle Mission Bambini” – localizzati in contesti caratterizzati da scarsa offerta di servizi educativi. Grazie al progetto le famiglie più vulnerabili, impossibilitate ad accedere a strutture pubbliche o a sostenere il costo della retta in una struttura privata, beneficiano del servizio gratuitamente o con retta agevolata. Le Stelle, inoltre, supportano le famiglie, favorendo l’acquisizione o il potenziamento delle competenze genitoriali; realizzano attività extra-curriculari che promuovono la creatività, la crescita personale e le relazioni tra pari e con i genitori; formano i propri educatori su temi specifici legati all’infanzia; seguono linee pedagogiche comuni. L’obiettivo di questi servizi educativi, accessibili e inclusivi, è contribuire a realizzare il diritto all’educazione, al gioco, alla realizzazione personale dei bambini, aumentando la probabilità che da adulti si sottraggano alla condizione di disagio economico e sociale.

La riqualificazione attraverso attività di volontariato aziendale degli spazi ha l’obiettivo di creare luoghi accoglienti e luminosi, dove bambini e bambine possano giocare e svolgere le attività didattiche e i laboratori. Nello specifico, i dipendenti del Gruppo Mediobanca si occuperanno delle attività di tinteggiatura, manutenzione di aree verdi, creazione di orti e giardini didattici.

Goffredo Modena, Presidente di Mission Bambini, afferma: La nostra lunga esperienza ci ha insegnato che proprio i bambini che vivono in situazione di fragilità hanno maggior bisogno di opportunità educative di qualità, fin dai primissimi anni di vita. In questo modo possiamo contrastare efficacemente la povertà educativa: quell’insieme di fattori che impediscono ai bambini di esprimere le proprie potenzialità e realizzare le proprie aspettative. Ringrazio Mediobanca, che ha confermato la sua collaborazione sposando le finalità di questo nostro impegno, dopo aver sostenuto negli anni scorsi i nostri interventi per una scuola inclusiva, accogliente e attenta all’ambiente”.

“L’impegno di Mediobanca per l’inclusione sociale, in particolare per i giovani provenienti da aree svantaggiate, è una costante nel nostro operato. La rinnovata collaborazione con Mission Bambini è un ulteriore passo in questa direzione” commenta Giovanna Giusti del Giardino, Responsabile della Sostenibilità di Gruppo di Mediobanca. “Grazie al progetto ‘Scintilla’ contribuiamo a garantire alle famiglie più vulnerabili l’accesso ai servizi educativi, promuovendo la cultura della genitorialità e la crescita personale dei bambini. Tutto ciò è reso possibile anche dalla crescente partecipazione dei nostri dipendenti volontari che contribuiscono attivamente al successo di queste iniziative”.

La partnership con Original Marines: un futuro da costruire insieme

#aziende, #educazione, #educazione italia, #infanzia

I bambini rappresentano il futuro: scegliere di agire per loro significa contribuire oggi a costruire il futuro di domani. Per questo Original Marines, azienda leader nel settore dell’abbigliamento kidswear, promuove iniziative di valore in grado di sostenere i diritti dei più piccoli e fare concretamente la differenza.

L’iniziativa

Dall’1 al 10 giugno 2024, con una libera donazione all’interno di uno dei punti vendita Original Marines, sarà possibile sostenere i progetti educativi di Mission Bambini in Italia.

Grazie al contributo di ognuno potremo rendere felici e sani tanti bambini e ragazzi nelle scuole, attraverso attività di:

  •  promozione dello sviluppo psico-fisico;
  •  potenziamento e innovazione dell’offerta didattica;
  •  prevenzione dell’abbandono scolastico.

Realizzeremo le attività in scuole partner preventivamente selezionate, localizzate in contesti di forte povertà materiale ed educativa nelle città di Catania, Milano, Napoli e Roma.

La partnership

A partire dal mese di aprile, Original Marines ha scelto di essere al fianco di Mission Bambini e in particolare dei progetti educativi in Italia. L’impegno dell’azienda a favore della Fondazione si articolerà, nel corso dell’anno, in contributi e iniziative concrete che mettono a fattor comune donazioni economiche e azioni di volontariato d’impresa, attivando i dipendenti in attività come la riqualificazione degli edifici scolastici. Oltre all’impegno diretto dell’azienda, grazie all’ampia rete di negozi Original Marines su tutto il territorio italiano, anche i clienti avranno la possibilità di contribuire attivamente attraverso una libera donazione.

Goffredo Modena, Presidente di Mission Bambini, afferma: “Da oltre 20 anni il nostro impegno quotidiano è rivolto a bambine, bambini e famiglie che vivono nei contesti più difficili delle città italiane, dove povertà economica e povertà educativa si alimentano a vicenda. Il nostro obiettivo è offrire ai più piccoli la possibilità di uscire dall’emarginazione sociale, garantendo loro l’accesso a percorsi di istruzione ed educazione di qualità. Un grazie di cuore va quindi a Original Marines che ha scelto di essere al nostro fianco per offrire un aiuto concreto alle famiglie più vulnerabili”.

Illumina il futuro, corri con Mission Bambini

#educazione, #educazione italia, #infanzia, #milano marathon

Domenica 7 aprile si terrà l’appuntamento con la ventiduesima edizione del più grande evento sul running in Italia, la Milano Marathon 2024. Corri al nostro fianco e aiutaci a donare un’infanzia tranquilla e serena a tanti bambini!

Inizia il riscaldamento: scopri di cosa si tratta

La Milano Marathon non è solo uno dei più importanti eventi sportivi dell’anno, ma è soprattutto un’occasione di solidarietà. Il 7 aprile torna a Milano la Relay Marathon: crea la tua squadra e preparati per la staffetta, oppure partecipa individualmente alla maratona e corri con noi!

Il traguardo per noi è il futuro dei bambini: partecipando alla Maratona con Mission Bambini sosterrai il progetto Scintilla, una rete di centri socioeducativi – le Stelle – con cui offriamo un supporto a 360°: ai bambini, aiutandoli a scoprire le proprie passioni offrendo progetti educativi stimolanti e di qualità; ai genitori, mettendo a disposizione servizi per la prima infanzia accessibili e un percorso di sostegno; agli educatori, rafforzando le competenze professionali offrendo loro percorsi di formazione.

Vai ai blocchi di partenza: scopri come iscriverti

  • Vai alla pagina di iscrizione dedicata che trovi a questo link
  • Compila il form con i tuoi dati

Staffetta 4 runner

  • La quota di partecipazione per la staffetta è di 300€ a squadra (75€ a runner)

Maratona (runner singolo)

  • La quota di partecipazione per il runner è di 100€. (Per ricevere maggiori informazioni o per iscriversi, scrivi direttamente a aziende@missionbambini.org)

Per tutti i partecipanti ci sarà la possibilità di aprire una propria pagina Crowdfunding, dedicata a te e/o alla tua squadra, nella quale potrai coinvolgere amici, colleghi e familiari per raggiungere insieme l’obiettivo di donare un’infanzia tranquilla e serena a tanti bambini, in cui possano accedere a nidi e servizi per la prima infanzia.

Taglia il traguardo: scopri il valore della tua corsa

Le quote di iscrizione dei partecipanti sosterranno il progetto Scintilla. Grazie al tuo contributo potremo sostenere i costi per l’educazione e il benessere dei bambini!

Ti interessa partecipare con la tua azienda?

La Relay Milano Marathon è l’esperienza perfetta da condividere con i propri colleghi: attraverso l’attività sportiva potrai rafforzare il legame all’interno del team, correndo insieme per raggiungere un importante obiettivo solidale!

Per avere maggiori informazioni e ricevere supporto nella fase di iscrizione, contattaci all’indirizzo mail: aziende@missionbambini.org

La collaborazione tra Mission Bambini e Mediobanca prosegue

#aziende, #educazione, #educazione italia, #sostenibilità

Educazione ambientale al centro

Prosegue la collaborazione tra Mission Bambini e Gruppo Mediobanca attraverso la riqualificazione ambientale di un’area ex industriale di Rozzano con la piantumazione di nuovi alberi.

Oltre 250 nuovi alberi piantati in un solo giorno e altrettanti nelle prossime settimane al Parco Comunale 1 a Rozzano, alle porte di Milano, grazie all’impegno congiunto di Mission Bambini e del Gruppo Mediobanca. Trenta dipendenti del Gruppo bancario hanno dedicato una giornata di volontariato aziendale per la riqualificazione di quest’area a Sud di Milano attraverso un programma di piantumazione di diverse tipologie di piante autoctone, tra cui querce, noccioli, olmi, prugnoli, pero selvatico, biancospino e rosa canina. L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con l’associazione Selva Urbana, che si è occupata di mappare il territorio individuando l’area idonea insieme al Comune di Rozzano che si farà a sua volta carico della manutenzione dell’area riqualificata nei 5 anni successivi alla piantumazione.

L’impegno proseguirà nelle prossime settimane con la piantumazione di ulteriori 245 nuovi alberi, raggiungendo un totale di 500 nuove specie per il Parco Comunale 1 di Rozzano.  L’obiettivo è quello di creare un piccolo bosco che sarà oggetto di uscite didattiche di educazione ambientale per i bambini e i ragazzi delle scuole circonstanti, insegnando loro il rispetto per la natura e l’importanza di preservarla.

 

Insieme per garantire il benessere di studenti e insegnanti

Laboratori e attività multidisciplinari per gli studenti e incontri formativi per gli insegnanti finalizzati al benessere della comunità scolastica: sono queste le due linee guida del progetto Spazio Mission Bambini che parte a novembre a Roma all’Istituto Comprensivo Simonetta Salacone nel quartiere Torpignattara.

In collaborazione con il Gruppo Mediobanca, il progetto prevede la presenza a scuola di un’equipe psico-pedagogica che opera in stretta collaborazione con un team di educatori. L’obiettivo è migliorare il benessere degli studenti affiancandoli nello sviluppo delle loro competenze, essenziali per la costruzione di relazioni sociali positive e in generale per la loro crescita e, contestualmente, supportare il corpo docente. Venti dipendenti del Gruppo Mediobanca hanno inoltre contributo a riqualificare alcuni spazi della scuola prima dell’avvio del progetto, in particolare attraverso attività di tinteggiatura.

Grazie a Spazio Mission Bambini gli studenti vengono coinvolti in un percorso multidisciplinare che prevede laboratori di arte, sport, teatro, coding e robotica educativa, utili per lo sviluppo delle loro life skills. In parallelo, agli insegnanti sono dedicati incontri di formazione e supervisione con l’obiettivo di fornire gli strumenti essenziali alla costruzione di un buon clima in classe e alla gestione degli studenti sia nella quotidianità che in situazioni di criticità.

Il progetto prevede il coinvolgimento di 5 classi (3 prime medie e 2 terze medie) per un totale di 116 studenti e 10 insegnanti. L’Istituto Comprensivo Simonetta Salacone si trova nel Municipio V, nel quartiere di Torpignattara, un’area territoriale a densità abitativa medio-alta con composizione socio-economica di livello basso e medio-basso e un alto tasso di presenza di popolazione straniera. Il contesto in cui l’Istituto opera è quindi molto variegato.

Prima di Roma, lo Spazio Mission Bambini per il supporto agli studenti e la formazione per gli insegnanti è stato avviato anche a Padova e Milano.

Banco dei Desideri is back… per il Back to School!

#educazione, #educazione italia, #eventi

Il 9 e il 10 settembre partecipa insieme a noi alla quinta edizione del Banco dei Desideri.

 

Basta poco per rendere felici i bambini. 

Matite e pennarelli, per disegnare un mondo di mille colori.

Libri e favole, per viaggiare con la fantasia.

Giochi e costruzioni, per diventare una principessa o un supereroe.

 

In Italia 1,3 milioni di minorenni vivono in povertà assoluta: per loro abbiamo creato il “Banco dei Desideri”, per regalare colori, libri e giochi.

Vieni a trovarci nelle librerie LaFeltrinelli di tutta Italia (trova quella più vicina a te nella mappa qui sotto!), e aggiungi ai tuoi acquisti articoli per la scuola, il gioco e la lettura per tutti i bambini che stanno per iniziare un nuovo anno scolastico. Distribuiremo i prodotti raccolti alle scuole e alle strutture per la prima infanzia della tua città.

Ti aspettiamo, per offrire a tutte le studentesse e a tutti gli studenti il back to school che meritano.

 

 

Torna il Banco dei Desideri!

#educazione, #educazione italia, #eventi

Il 17 e il 18 settembre partecipa insieme a noi alla quarta edizione del Banco dei Desideri.

Saremo in tante città d’Italia per raccogliere materiali per la scuola, il gioco e l’educazione: così realizzeremo i desideri di bambini e ragazzi in condizione di fragilità economica ed educativa nel nostro Paese.

 

Anche tu puoi aiutarci ad esaudire i desideri di tanti bambini, ragazzi e famiglie della tua città!
Per partecipare alla quarta edizione del “Banco dei Desideri”, l’iniziativa promossa per il quarto anno consecutivo da Fondazione Mission Bambini e laFeltrinelli, basta venire a trovarci in una delle librerie La Feltrinelli indicate nella mappa e scegliere cosa donare ai bambini più bisognosi.

Perché?

I prodotti raccolti verranno successivamente distribuiti da Mission Bambini a scuole per l’infanzia, elementari e medie preventivamente selezionate, localizzate in contesti disagiati in tutta Italia: per offrire a tutti gli studenti il back to school che meritano.

 

Oppure sei ancora in tempo per diventare volontario!

Ti chiediamo la disponibilità ad essere presente all’interno di una delle librerie laFeltrinelli, che ti indicheremo tenendo conto della tua zona di provenienza, durante il fine settimana del 17 e 18 settembre, per almeno mezza giornata.

 

Cosa ti chiediamo?

Insieme ad altri volontari, avrai l’opportunità di raccontare l’iniziativa ai clienti delle librerie e raccoglierai i prodotti da loro donati (libri, giochi educativi, vari prodotti di cartoleria).

 

Come aderire?

Per segnalare la tua disponibilità a partecipare come volontario al “Banco dei Desideri” del 17 e 18 settembre, contatta il nostro Ufficio Coordinamento Volontari.
Scrivi a: volontari@missionbambini.org o telefona al numero: 02 21.00.241

Ti ricontatteremo per darti ulteriori dettagli e informazioni.

 

 

Ti aspettiamo, per esaudire insieme i desideri dei bambini più in difficoltà in Italia!

Social Team Building: si parte con Mediobanca

La collaborazione con Mediobanca ci ha visti impegnati nella realizzazione di un giardino sensoriale in una scuola alla periferia di Milano: una struttura di cui beneficeranno bambini e insegnanti nelle attività outdoor.

 

Restare #viciniaibambini diventa green

All’interno dell’Istituto Comprensivo Arcadia – nel Quartiere Gratosoglio di Milano – è stato progettato e realizzato dai dipendenti di Mediobanca un giardino sensoriale: un’attività all’aria aperta per allenare soft skills e comportamenti organizzativi.

Grazie al Social Team Building è infatti possibile vivere un’esperienza di crescita personale e professionale e, al contempo, generatrice di valore sociale per se stessi, la comunità e l’ambiente. 

Lo spazio rinnovato permetterà agli studenti di realizzare lezioni e attività tradizionali immersi nel verde, superando i confini fisici delle aule, e renderà possibile l’attivazione di nuove forme di didattica laboratoriale per fornire una struttura più interattiva e dinamica alle lezioni.

Si creerà dunque un setting idoneo per esperienze di apprendimento complete e coinvolgenti, in cui la multisensorialità diventa il canale privilegiato per lo sviluppo di competenze e la costruzione del pensiero riflessivo.

 

Social Team Building: di cosa si tratta?

È un format di Fondazione Mission Bambini, che consente di unire la formazione e il volontariato d’impresa.

Da un lato fornisce un importante contributo di arricchimento personale, attraverso il miglioramento delle proprie competenze e abilità professionali; dall’altro coniuga il bisogno formativo delle persone e dei team ad un valore sociale più ampio.

Ogni volontario avrà la possibilità di fare esperienza su tre livelli:

  •  Individuale, allenando le proprie competenze
  •  Di team, sperimentando la condivisione di gruppo
  •  Sociale, contribuendo a generare impatto sociale nella comunità

Il Social Team Building è realizzato in collaborazione con Orbita Architettura, società di consulenza che coniuga il mondo HR con il mondo dell’architettura; e con l’impresa sociale Solaris Lavoro e Ambiente.

Milano Marathon 2022: corri insieme a noi per i bambini più fragili

#educazione italia, #infanzia, #milano marathon

Torna domenica 3 aprile la Milano Marathon, giunta alla sua ventesima edizione: uno degli eventi sportivi più importanti per la città di Milano e un’occasione di divertimento e solidarietà aperta a tutti.
Corrila con noi e aiutaci a sostenere i bambini e le loro famiglie in difficoltà in Italia!

 

Inizia il riscaldamento: scopri di cosa si tratta

La Milano Marathon non è solo uno dei più importanti eventi sportivi dell’anno, ma è soprattutto un’occasione di solidarietà.

Il 3 aprile torna la Relay Marathon con una doppia modalità: sarà possibile infatti partecipare in presenza, presentandosi fisicamente a Milano, o da remoto. Quest’ultima modalità permetterà di partecipare all’evento da qualsiasi città vi trovate: basterà registrare la propria prestazione tramite un dispositivo GPS o l’app dedicata.

Scegli la tua squadra e preparati per la staffetta, oppure partecipa individualmente alla maratona e corri con noi!

Il traguardo per noi è il futuro dei bambini: partecipando alla Maratona con Mission Bambini sosterrai il progetto “Investiamo nel Futuro”, grazie al quale potremo offrire ai bambini da 0 a 6 anni e alle loro famiglie la possibilità di accedere a servizi educativi e a strutture per la prima infanzia di qualità.

 

Vai ai blocchi di partenza: scopri come iscriverti

  •  Vai alla pagina di iscrizione dedicata che trovi a questo link
  •  Compila il form con i tuoi dati e scegli la modalità di partecipazione (Run Milano o Run Anywhere)

RUN MILANO

Staffetta 4 runner

  •  La quota di partecipazione per la staffetta in presenza a Milano è di 200 a squadra (50 a runner)

Maratona (runner singolo)

  •  La quota di partecipazione per il runner è di 85.

RUN ANYWHERE

Staffetta 4 runner

  •  La quota di partecipazione per la staffetta da remoto è di 100 a squadra (25 a runner)

Maratona (runner singolo)

  •  La quota di partecipazione per il runner è di 85.

 

A prescindere dalla modalità con cui sceglierai di correre, per tutti i partecipanti ci sarà la possibilità di aprire una propria pagina Crowdfunding, dedicata a te e/o alla tua squadra, nella quale potrai coinvolgere amici, colleghi e familiari per raggiungere l’obiettivo di aiutare i bambini e le loro famiglie in difficoltà nel nostro Paese.

 

Vorresti partecipare con la tua azienda?

La Relay Milano Marathon è l’esperienza perfetta da condividere con i propri colleghi: attraverso l’attività sportiva potrai rafforzare il legame all’interno del team, correndo insieme per raggiungere un importante obiettivo solidale!

Per avere più informazioni o ricevere un supporto nella fase di iscrizione, puoi scrivere all’indirizzo email aziende@missionbambini.org

 

Taglia il traguardo: scopri il valore della tua corsa

Le quote di iscrizione dei partecipanti sosterranno le attività di “Investiamo nel Futuro”. Grazie al tuo aiuto potremo offrire servizi per l’infanzia per i bambini, le loro famiglie e i centri per l’infanzia che li accolgono. In particolare:

  •  iscrizione all’asilo nido per i bambini più indigenti;
  •  progetti educativi per i bambini, modellati secondo i loro reali bisogni;
  •  corsi di formazione, gruppi di supporto, consulenze psicologiche e incontri online per le famiglie, nonché la creazione di un fondo per supportare le famiglie nel soddisfare i bisogni concreti;
  •  corsi formativi per gli educatori e dotazione di materiale tecnologico per i centri per l’infanzia, per migliorare le strutture e rafforzare le competenze professionali.

 

Iscriviti qui per uno sprint finale!